La Filosofia dello Studio...

Chirurgia Estetica: Correzione e non spersonalizzazione

Dopo un periodo nel quale i difetti erano esageratamente corretti alla ricerca di una perfezione innaturale, da noi sempre profondamente osteggiata, oggi il paziente torna ad essere un “individuo” alla ricerca del proprio equilibrio interiore.
In fondo è bello ciò che rivela un’armonia di proporzioni e questa è la nostra ambizione. I nostri pazienti che si sottopongono ai nostri interventi di Liposuzione, Mastoplastica Additiva, Rinoplastica, Lifting, ecc.., non cercano sperimentazioni inutili, bensì credono che nel corpo sia importante far convivere garbo ed intelligenza, senza inseguire l’ossessione della perfezione senz’anima.

Scopri di più
Il dottor Santanchè
Specialista in Chirurgia Plastica e noto antesignano della Chirurgia Estetica moderna si è dedicato in esclusiva a questa branca fin dal 1975, nei suoi Studi di Milano e Torino, ideando metodologie all'avanguardia, dalla Liposuzione con tecnica secca in emodiluizione, alla Mastoplastica additiva ascellare endoscopica, al Lifting trivettoriale...
La dottoressa Bonarrigo
Chirurgo estetico abile ed esperto, specializzata in Chirurgia Plastica all'Università di Roma nel 1995 e insostituibile braccio destro del maestro, come Socio e Direttore dello “Studio del dottor Santanchè - Chirurgia Plastica, Medicina Estetica” con sedi a Milano e Torino.
Rassegna Stampa:
Gli articoli dedicati al
Dottor Santanchè
332 Articoli, dal 1981
Un accesso diretto agli articoli che le varie testate hanno dedicato al dottor Santanchè, dal 1981 nella storica intervista su Cosmopolitan dove il dottore coniò il termine "Liposuzione" fino ai giorni nostri: Attualità, Gossip, Interventi Chirurgici, tutti consultabili online.
Rapporto paziente-chirurgo:
L'importanza della
visita preliminare
Un'intesa necessaria
Il chirurgo plastico estetico è la guida che vi deve accompagnare lungo il percorso del vostro cambiamento e l'importanza di un feeling con esso è fondamentale. La prima visita ha proprio l'utilità reciproca di comprendere aspettative e prerogative, un momento di grande importanza per entrambi.